Fruit machine vs slot: tutte le differenze

fruit machine

Dal momento della nascita, quando nel 1895 un immigrato tedesco, Charles Frey, creò la prima slot machine al mondo, ne è passata di acqua sotto i ponti. Da quel momento le slot machine hanno fatto la gioia di molti, players e non. Dopotutto, chi avrebbe mai immaginato che la prima slot machine al mondo sarebbe diventata dopo oltre un secolo dalla sua nascita un oggetto iconico.

Oggi, con l’avvento dell’era digitale,  gli appassionati del genere possono scegliere tra una vasta gamma di slot fornite dalle aziende che, oltre a spopolare nel settore terrestre, hanno iniziato a dominare anche il settore digitale. Basti pensare che nel 2017  gli italiani hanno puntato poco più di 84 miliardi di euro permettendo allo stato di incassare 15.220 euro al secondo per un totale di 8 miliardi. La scia positiva è continuata per tutto il 2018 (88,4 miliardi di euro) arrivando a toccare la cifra dei 10 miliardi. Le slot machine, videolottery, scommesse virtuali e gaming online, sono le principali “fonti di  investimento” degli italiani. Lombardia e Lazio sono le due regioni che da sole valgono il 30% del gioco dell’intera penisola: la prima da sola vede puntare oltre tredici miliardi e il Lazio tocca i 7,6.

Slot machine e le fruit machine: principali differenze

La slot machine classica è composta da 3 rulli e solo 1 pay line. Queste slot sono abbastanza tradizionali e sono anche quelle che sono apparse per prime nei casinò. Nelle slot machine classiche c’è una grande varietà di simboli, alcuni i questi sono assolutamente unici, ma spesso ci sono alcuni simboli tradizionali con della frutta come ciliegie, meloni o arance. Altri simboli tradizionali comunemente usati sono il bar singolo, doppio o triplo, i 7 fortunati e i simboli delle carte da gioco di valore alto.

Le fruit machine sono molto amate soprattutto nel Regno Unite. Queste i basano su abilità più di ogni altra slot machine e sono dotate di caratteristiche uniche che di solito le rendono diverse da altri tipi di slot.

Il giocatore di solito ottiene premi casuali da un nudge o un hold sul gioco. La funzione hold è tipica delle fruit machine. Questa dà al giocatore la possibilità di posticipare uno o più rulli della slot per il suo prossimo giro. Egli può avere anche la possibilità di posticipare più di un rullo per diversi giri.

Anche la funzione nudge è tipica delle fruit machine. Questa consente al giocatore di spostare uno o più 3 rulli sul prossimo giro. Un certo numero di nudge può essere assegnato dalla slot, tra cui quelli casuali per diversi giri.

Il gioco delle slot machine e delle fruit machine è molto amato perchè molto semplice. In questi due casi il giocatore deve premere un pulsante per scegliere quante payline vuole attivare, e poi deve premere un secondo pulsante per scegliere quanti crediti vuole scommettere per ogni linea. Insomma, un vero fenomeno per numeri ed importanza.

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.