Bet Exchange: le piattaforme di trading automatico

bet exchange

Bet Exchange e software a pagamento, un binomio sempre più in voga

Il Bet Exchange è una novità per l’Italia e molto probabilmente buona parte degli scommettitori italiani proverà prima o poi questa nuova strada. Dopo aver introdotto ampiamente l’argomento abbiamo deciso di approfondirlo e siamo venuti a conoscenza del fatto che esistono diversi software a pagamento che possono essere utilizzati per fare trading automatico nel Punta e Banca. Non sta a noi dire se questi prodotti possono essere utili per le vostre operazioni. Ci limiteremo ad analizzare la situazione e poi sarete voi a trarre le dovute conclusioni.

Pro e contro nell’uso del trading automatico

money management

Sui vantaggi e svantaggi di scommettere con il Bet Exchange ci siamo già cimentati, ora proviamo a vedere quali possono essere i vantaggi nell’utilizzo di queste piattaforme nel bet exchange. Il fatto di avere un supporto che ci permette di tener tutto quello che stiamo facendo è sicuramente una buona cosa. Altra cosa molto interessante potrebbe essere quella di fare trading in automatico, anche se questo aspetto può essere un’arma a doppio taglio. Chi pensa che iscrivendosi a questi servizi ha la certezza assoluta di portare a casa facili guadagni si sbaglia di grosso.

Software che in automatico permettono di vincere non esistono. Toccherà sempre ai trader stabilire tutti i parametri per poter operare, il software si limiterà a seguire soltanto gli input forniti. Ma non bisogna neanche dimenticare di tenere ben a mente la prima regola per diventare un buon trader nel Bet Exchange, ovvero attuare il Money Management.

I software migliori di trading automatico

Analizzati pro e contro dell’iscrizione a questi servizi di trading automatico nel Bet Exchange abbiamo deciso di fare una piccola ricerca per rendere il nostro lavoro quanto più completo possibile per coloro che sono alla ricerca di prodotti interessanti. Sono quattro, a nostro avviso, le piattaforme che meritano di essere menzionate:

Traderline

E’ una piattaforma molto conosciuta tra gli amanti del bet exchange italiani. Si tratta di una software’s house della società portoghese Media Corp Lda che ha avuto molto successo nel nostro Paese per via della sua semplicità di utilizzo e per gli strumenti avanzati che mette a disposizione dei trader. Traderline è adatta principalmente per chi ha deciso di intraprendere la nota strategia dello scalping.

Molto interessante il corso online proposto da Betting Exchange TV su Youtube. Qui sotto il corso completo a Traderline.

MarketFeeder

Software molto interessante che fa della sua automatizzazione il suo punto migliore. Per chi è alla ricerca di una piattaforma studiata proprio per chi necessità dell’invio e la gestione degli ordini in automatico MarketFeeder può essere il prodotto più adatto. Da considerare che funziona con quasi tutti i bookmakers che offrono il servizio di Betting Exchange.

Betting Assistant

E’ stato tra i primi prodotti ideati per questo settore dalla società inglese Gruss Software. Ideale per chi è alle prime armi con il trading nel Betting Exchange questa potrebbe essere la giusta soluzione per aver successo. Un prodotto completo, semplice e immediato da utilizzare. Inoltre segnaliamo che viene continuamente aggiornato e migliorato e da alcuni mesi è stato implementato anche un forum su cui i clienti possono fare le proprie segnalazioni e interagire con altri trader.

Bet Angel

Software in assoluto più completo e professionale in circolazione dedicato interamente Bet Exchange. Nato dall’intuizione del famoso trader Peter Webb ha ormai 15 anni di esperienza alle spalle e grazie all’utilizzo di particolari algoritmi messi a punto rendono questo prodotto assolutamente unico. Naturalmente, in questo caso, ad iscriversi a Bet Angel sono quasi esclusivamente trader professionisti che hanno già una buona conoscenza di base sull’argomento.

Leave a Response