Champions League, Milan-PSV 3-0: il tabellino e le pagelle

Ce la fa il Milan di Massimiliano Allegri a qualificarsi alla fase a gironi della Champions League. Sbaragliati tutti i timori della vigilia, soprattutto dopo la brutta prestazione nella prima di campionato contro il Verona. Nella sfida di San Siro con il PSV i rossoneri si rendono protagonisti di una prestazione ai limiti della perfezione. Benissimo la difesa che regge le sortite offensive dei giovani olandesi, ma a decidere sono soprattutto le prestazioni degli attaccanti. Boateng, autore di una doppietta, sembra essere tornato quello del primo anno milanista, El Shaarawy corre come un forsennato sulla corsia di sinistra mettendo in grandissima difficoltà la retroguardia avversaria, mentre merita un capitolo a parte Super Mario Balotelli che con la sua stazza difende il pallone e fa rifiatare la squadra in parecchie circostanze. La sua rete è la ciliegina sulla torta per una serata fantastica. Con questi trenta milioni incassati dalla società Galliani può operare sul mercato per rinforzare la rosa in vista di una stagione che si preannuncia piuttosto impegnativa.

Tabellino e pagelle Milan-PSV 3-0:

MILAN (4-3-3): Abbiati 6.5; Abate 6, Zapata 6, Mexes 6, De Sciglio 7; Montolivo 6.5, De Jong 7, Muntari 6.5 (82’ Nocerino sv); Boateng 8 (86’ Robinho sv), Balotelli 7, El Shaarawy 7 (74’ Poli 6). A disposizione: Amelia, Emanuelson, Niang, Silvestre. Allenatore: Allegri 6.5.
PSV (4-3-3): Zoet 6; Brenet 5, Bruma 5, Rekik 5.5, Willems 6; Wijnaldum 5, Schaars 5, Maher 5.5 (69’ Toivonen 5); Depay 4 (74’ Locadia sv), Matavz 4.5, Park 5 (61’ Jozefzoon 5.5). A disposizione: Arias, Hendrix, Jorgensen, Tyton. Allenatore: Cocu 5.

Reti: 9’ Boateng, 55’ Balotelli, 77’ Boateng

Leave a Response