Risultati e marcatori sesta giornata di Serie A

La Roma continua a volare e nel posticipo della domenica sera schianta letteralmente il Bologna di Pioli. La squadra di Garcia sta pian piano distruggendo ogni record ed ora punta tutto ad eguagliare, e magari superare, il record di vittorie consecutive che fu della Juve di Capello qualche anno fa. Per il momento i giallorossi si godono la testa della classifica in solitaria. I ragazzi di Rudi Garcia si stanno rendendo protagonisti di una stagione davvero fantastica ed il merito più grande va proprio allo staff tecnico che nel giro di qualche mese è riuscito a fare subito spogliatoio. I dissapori delle passate stagioni sono ormai lontani, ora si guarda avanti, con l’obiettivo di centrare prima di tutto l’Europa. Ad inseguire a due sole lunghezze c’è la coppia composta da Napoli e Juventus che nell’ultima giornata sono riuscite a battere in trasferta rispettivamente il Genoa e il Torino. A scatenare le polemiche è stato ancora una volta un goal irregolare che è stato convalidato alla Vecchia Signora. Vince anche il Milan di Massimiliano Allegri che, nonostante i tanti infortunati, riesce a superare di misura la Sampdoria con un gran goal di Birsa dalla distanza. Chi ha steccato in questa giornata è stata l’Inter che dopo essere passata in vantaggio contro il Cagliari si fa riacciuffare a pochi minuti dal termine con un goal deviato di Nainggolan.

I risultati e i marcatori dopo la sesta giornata:

Genoa – Napoli 0-2: 14’ e 25’ Pandev
Milan – Sampdoria 1-0: 46’ Birsa
Torino – Juventus 0-1: 54’ Pogba
Verona – Livorno 2-1: 40’ Iturbe (V), 45’+1’ Rinaudo (L), 74’ rig. Jorginho (V)
Sassuolo – Lazio 2-2: 50’ Dias (L), 54’ Candreva (L), 55’ Schelotto (S), 76’ Floro Flores (S)
Catania – Chievo Verona 2-0: 22’ Plasil, 54’ Castro
Cagliari – Inter 1-1: 75’ Icardi (I), 83’ Nainggolan (C)
Atalanta – Udinese 2-0: 45’+1’ Denis, 63’ Denis
Roma – Bologna 5-0: 8’ Florenzi, 17’ e 62’ Gervinho, 25’ Benatia, 85’ Ljajic
Fiorentina – Parma (questa sera ore 20.45)

Classifica Serie A: 18 punti Roma; 16 Napoli, Juventus; 14 Inter; 10 Fiorentina*, Lazio, Verona; 8 Livorno, Milan, Torino; 7 Cagliari, Udinese; 6 Atalanta; 5 Parma*, 4 Genoa, Catania, Chievo Verona; 3 Bologna; 2 Sampdoria, Sassuolo.

*una gara in meno

Leave a Response