Roma – Parma: le probabili formazioni

Manca davvero poco a questa importantissima sfida dell’Olimpico tra i giallorossi di Andreazzoli e il Parma di mister Donadoni.

Obbiettivi naturalmente diversi per le due squadre ma l’importanza dei 3 punti è fondamentale per entrambe. La Roma, dopo la vittoria della Fiorentina di questo pomeriggio, deve assolutamente vincere per assicurarsi un posto in Europa. Allo stesso modo sono costretti a fare punti anche i ducali visto che piano piano la zona retrocessione si sta allargando, grazie soprattutto agli ottimi risultati del Siena. A questo punto andiamo a tastare il polso delle due squadre a pochi minuti dal match.

Qui Roma. Andreazzoli ha tenuto subito a precisare, in conferenza stampa, che le questioni legate al caso dello sceicco Al Qaddumi,  non influenzeranno in nessun modo i suoi giocatori. Per la sfida di questa sera mancherà l’esterno Torosidis, mentre in attacco spazio a capitan Totti che verrà supportato dalla fantasia di Lamela e dall’esperienza di Perrotta.

Qui Parma. La vittoria della settimana scorsa contro il Torino ha dato fiducia ad un ambiente che non stava vivendo affatto un buon momento. Donadoni conosce bene quali insidie ci sono dietro questo tipo di partite e proprio per questo avverte i suoi: “Ci troveremo di fronte un avversario di primissimo livello per qualità e dovremo fare una grande prestazione. Mi aspetto che la squadra riesca a dare continuità a ciò che ha fatto finora”.

Le probabili formazioni di Roma – Parma:
ROMA (3-4-2-1): Stekelenburg; Marquinhos, Burdisso, Castan; Florenzi, De Rossi, Tachtsidis, Marquinho; Lamela, Perrotta; Totti. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Dodò, Taddei, Piris, Balzaretti, Tachtsidis, Osvaldo, Lopez. Allenatore: Andreazzoli.
PARMA (4-3-3): Mirante; Rosi, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Valdes, Parolo; Biabiany, Amauri, Sansone. A disposizione: Pavarini, Ampuero, Maceachen, Benalouane, Mesbah, Morrone, Ninis, Galloppa, Palladino, Strasser, Belfodil. Allenatore: Donadoni.

 

Leave a Response