Pronostici Serie B del 10-11 dicembre 2016

maniero-bari

Pisa-Bari apre la 18esima giornata, derby campano tra Avellino e Benevento

La 18esima giornata del calendario di Serie B si aprirà con l’anticipo dell’Arena Garibaldi tra Pisa e Bari aperto ad ogni tipo di pronostico. I ragazzi di Gattuso, reduci da due risultati utili consecutivi, proveranno a dare continuità all’ottima prestazione di Vercelli a cospetto di una squadra poco brillante in trasferta e che non meritava affatto la vittoria contro la Salernitana. Colantuono, privo di diversi elementi soprattutto in difesa, si affida al tridente Brienza-Maniero-De Luca e spera di invertire la rotta lontano dal “San Nicola”, occhio però al ritrovato entusiasmo del Pisa e alla spinta di un pubblico che si preannuncia numeroso e caloroso come sempre. Domani, invece, tantissime le partite di cartello. Detto ampiamente di Frosinone-Salernitana (i granata cercano il colpaccio al “Matusa”, i ciociari sognano di chiudere il girone d’andata da capolista), spicca il derby campano tra Avellino e Benevento. Novellino, ancora scottato dal ko interno contro l’Ascoli scaturito anche da grossolani errori arbitrali, cerca i primi punti sulla panchina biancoverde, ma i giallorossi stanno trovando la necessaria continuità anche in trasferta acquisendo il cinismo e la mentalità giusta per consolidarsi in alta classifica fino al termine della stagione.

Verona atteso dal Vicenza, posticipo tra Brescia e Novara

Derby anche al “Menti”, dove si sfidano Vicenza e Verona. Quattro punti in quattro partite (con 11 gol incassati) rappresentano un bottino assai magro per gli uomini di Pecchia, finito sulla graticola per la vulnerabilità della difesa e per l’incapacità di prendere il volo pur disponendo di un organico nettamente superiore alla concorrenza. Privo di Pazzini, l’undici gialloblu cercherà l’impresa in uno stadio che, sin qui, non ha mai visto trionfare la squadra di casa: con Bisoli, insomma, non c’è stata la tanto attesa svolta e la classifica impone un’inversione di tendenza per evitare sgradevoli sorprese a fine stagione. Da brividi anche Spal-Spezia: da un lato la rivelazione del torneo cadetto, dall’altro una squadra potenzialmente da promozione, ma che stenta ad esprimere tutto il suo potenziale. Interessante la sfida a distanza tra Granoche ed Antenucci, battaglia anche a centrocampo tra Mora e Sciaudone, due degli elementi più forti della serie B capaci di portare in dote anche un buon numero di gol. Chiudono il quadro della diciottesima giornata Entella-Trapani (esordio per Calori sulla panchina granata), Cesena-Cittadella (i granata del Nord sembrano in netto calo rispetto all’avvio di stagione, i romagnoli vorranno riscattare l’immeritata sconfitta di Benevento), Ascoli-Latina, Perugia-Pro Vercelli e Carpi-Ternana, mentre domenica è in programma il posticipo tra Brescia e Novara, con il grande ritorno di Boscaglia da ex in uno stadio che si prepara ad accoglierlo con applausi e striscioni.

Pronostici Serie B del 10-11 dicembre 2016

Qui di seguito i nostri cari pronostici Serie B studiati attentamente per cercare di arrivare al risultato importante, la vittoria della bolletta! Per le quote abbiamo scelto per questa volta il sito del bookmaker inglese William Hill, ma ovviamente potete optare anche per NetBet Sport e Bet365, anche questi con quote molto interessanti non solo sulla Serie B ma anche sugli altri campionati.

Ascoli-Latina UNDER 2,5 (1.61)

Frosinone-Salernitana GOAL (1.95)

Cesena-Cittadella X (3.20)

Vicenza-Verona 2 (2.05)

Brescia-Novara OVER 2,5 (2.05)

 

Leave a Response