Pronostici Serie B del 3-4 dicembre 2016

novellino-avellino

Trapani-Carpi scontro salvezza, esordio casalingo per Novellino

La 17esima giornata del calendario di Serie B si aprirà con l’anticipo tra Trapani e Carpi che mette in palio punti pesantissimi per la vetta e per la coda della classifica, con entrambe le squadre obbligate a sfoderare la miglior prestazione possibile per accaparrarsi l’intera posta in palio. Domani il menu è alquanto ricco e sono in programma tante sfide particolarmente interessanti. Il clou va in scena al “Picco” di La Spezia, dove la formazione locale proverà a sfruttare il fattore campo a cospetto di un Frosinone lanciatissimo verso la promozione diretta e desideroso di riscattare il mezzo passo falso casalingo di sabato scorso. I ciociari schiereranno dal primo minuto il tandem Ciofani-Dionisi, su sponda spezzina è Sciaudone l’uomo più in forma e sarà chiamato a prendere per mano i compagni trascinandoli verso un successo quanto mai fondamentale che contribuirebbe ad aumentare le speranze sorte in seguito ad un inizio di stagione sorprendente. Esordio casalingo, invece, per Novellino. Il suo Avellino, infatti, ospita l’Ascoli e dovrà necessariamente vincere per allontanare la zona retrocessione e restituire serenità ad un ambiente sfiduciato e in contestazione con la società. Anche Aglietti dovrà rinsaldare la sua posizione in panchina: ufficialmente blindato dalla dirigenza, l’ex tecnico dell’Empoli sta deludendo le attese e spera di vivere un pomeriggio indimenticabile grazie alla qualità del solito Cacia.

Grande attesa per Cittadella-Spal, Verona impegnato nel posticipo

Detto ampiamente di Bari-Salernitana, c’è attesa anche per Cittadella-Spal, le due rivelazioni del torneo di serie B. I granata del Nord, al “Tombolato”, hanno recentemente rifilato cinque reti al Verona e giocano un calcio piacevole e propositivo, gli estensi puntano senza mezzi termini ai play off e vorranno allungare la striscia di risultati positivi anche lontano dalle mura amiche. Non ci sono precedenti in Serie B. L’ultima volta che le due compagini si sono affrontate risale alla Supercoppa di Lega Pro dello scorso anno, quando gli spallini si sono imposti per 3-1. Di Zigoni, Lazzari e Finotto i gol estensi, di Pascali al novantesimo l’1-3 della bandiera. Chiudono il quadro della diciassettesima giornata Pro Vercelli-Pisa, Novara-Vicenza (Bisoli non rischia, ma in caso di sconfitta la sua posizione potrebbe essere già rivalutata), Latina-Entella (ritorno da ex di Breda al “Francioni”), Ternana-Brescia e i posticipi Verona-Perugia ( È da ben 11 anni che scaligeri ed umbri non si affrontano. Nel lontano 2005 gli umbri, allora allenati da Colantuono, sbancarono per 2-1 il “Bentegodi”. Di Milanese e Baiocco i gol per i perugini; nel finale poi Bogdani dimezzò lo svantaggio) e Benevento-Cesena, gara aperta ad ogni tipo di risultato e da seguire con grandissimo interesse. Tra sanniti e romagnoli non ci sono precedenti nella storia del calcio italiano. Questo che si disputerà al “Vigorito” sarà il primo in assoluto.

Pronostici Serie B del 3-4 dicembre 2016

Qui di seguito i nostri cari pronostici Serie B studiati attentamente per cercare di arrivare al risultato importante, la vittoria della bolletta! Per le quote abbiamo scelto per questa volta il sito del bookmaker inglese William Hill, ma ovviamente potete optare anche per NetBet Sport e Bet365, anche questi con quote molto interessanti non solo sulla Serie B ma anche sugli altri campionati.

Avellino-Ascoli GOAL (1.90)

Cittadella-Spal X (3.20)

Novara-Vicenza UNDER 2,5 (1.66)

Spezia-Frosinone OVER 2,5 (2.30)

Verona-Perugia 1 (1.75)

Leave a Response