Pronostici Serie B del 3-4 marzo 2018

palermo-serieb

Big match tra Empoli e Foggia

Meteo permettendo, si giocheranno quasi tutte nel fine settimana le gare del ventinovesimo turno del campionato di serie B. Mai come questa volta, il menu è particolarmente succulento e prevede una serie di partite che potrebbero radicalmente cambiare la situazione di classifica sia in vetta, sia in coda, laddove soltanto la Ternana sembra virtualmente condannata alla retrocessione pur avendo ingaggiato un allenatore di esperienza come De Canio. Il posticipo del lunedì rappresenta indubbiamente il big match: dinanzi a 12mila spettatori il Foggia di mister Stroppa ospiterà la capolista Empoli, ancora scottata per il pareggio subito in extremis in casa contro l’Avellino, ma desiderosa di proseguire la sua marcia inarrestabile verso la promozione in serie A. I rossoneri hanno vinto quattro delle ultime cinque gare rilanciandosi addirittura per un posto nei play off, ma tra le mura amiche hanno quasi sempre steccato pur potendo contare sulla spinta di uno stadio determinante e che anche stavolta fornirà un colpo d’occhio eccezionale, quasi di categoria superiore. Da cerchiare in rosso anche Parma-Palermo, con i ducali che recupereranno un po’ di calciatori e che proveranno a dare continuità alla vittoria risicata di Salerno ottenuta più per demeriti avversari che per meriti propri. I rosanero, risorti dopo aver toccato il fondo contro l’Ascoli per 45 minuti, devono assolutamente vincere per tallonare il Frosinone, ma al Tardini è dura per tutti e la sfida è aperta ad ogni tipo di pronostico.

Il resto del programma

A proposito di Frosinone, i ciociari (1 punto nelle ultime tre gare) ospitano il Novara, cui cura Di Carlo sin qui ha prodotto una vittoria, un pareggio e due ko, con la contestazione della curva e uno stadio sempre più vuoto. Il pronostico è tutto a favore dei padroni di casa, non solo per il fattore campo, ma anche per il ritorno in campo in contemporanea del terzetto Dionisi-Ciofani-Ciano, assieme a quello dell’Empoli il più forte della categoria. Occhio al Cittadella: al Tombolato arriva il Pescara di Zeman, c’è da sfatare il tabù casalingo che non ha permesso ai granata del Nord di lottare addirittura per la promozione diretta. I veneti rappresentano comunque un esempio da seguire per tutti, segnale evidente che non è necessario disporre di budget illimitati per allestire rose all’altezza e che abbiano una logica tecnica e tattica. Il Bari, con il vantaggio di aver riposato martedì causa neve, andrà ad Avellino, campo notoriamente ostile ai colori biancorossi e che ribollirà di entusiasmo e passione non solo grazie ai recenti risultati positivi dei biancoverdi, ma anche e soprattutto per l’avvicinarsi del derby con la Salernitana. Anche in questo caso non mancano le polemiche: ai tifosi baresi potrebbe essere vietata la trasferta in terra irpina, la società del presidente Giancaspro ha già presentato un esposto di protesta chiedendo ufficialmente di poter contare sull’importante appoggio del pubblico. Il Cesena va a La Spezia per non sprofondare definitivamente in zona retrocessione, Aglietti si gioca la panchina a Brescia in uno scontro diretto da brividi, Breda sfida Grassadonia e dovrà riscattare l’1-5 con il quale la Pro Vercelli espugnò il Curi comportando l’esonero di Giunti proprio a favore dell’ex capitano granata. Chiudono il quadro della ventinovesima giornata Carpi-Venezia, Ternana-Cremonese e, ovviamente, Ascoli-Salernitana.

Pronostici Serie B del 3-4 marzo 2018

Come di consueto non potevano mancare i nostri pronostici Serie B sicuri che dovrebbero garantire una scommessa vincente, anche se non sarà semplice visto il piatto della giornata che prevede sfide molto equilibrate. Sono cinque le partite su cui abbiamo deciso di puntare. Per le quote vi rimandiamo al sito delle agenzie di scommesse nostre partners come Bet365 Italia ScommesseWilliam Hill e NetBet Sport.

Cittadella-Pescara GOAL (1.57)

Parma-Palermo X (2.90)

Spezia-Cesena 1 (1.85)

Frosinone-Novara UNDER 2.5 (1.85)

Carpi-Venezia X (2.80)

Leave a Response