Pronostici Serie B del 7-8 aprile 2018

pescara-serieb

Senza sosta

Nessun riposo per la Serie B, campionato che lascia alle spalle i recuperi di Pasquetta e affronta le nuove fatiche del weekend. Quantomeno la classifica torna ad assumere gradi definitivi, nient’altro che una necessità alle porte del rettilineo finale. Se la continuità dell’Empoli capolista non conosce ostacoli, la bagarre resta d’attualità dalla promozione diretta alla corsa ai playoff fino alla lotta per non retrocedere. Interrogativi da sciogliere a 9 turni dal termine della regular season, praticamente un paradosso per il torneo votato all’equilibrio già dalle battute iniziali. Diamo quindi uno sguardo alla 34^ giornata tra incontri, numeri e curiosità. Il turno prende il via sabato alle 15.00 con sette partite in contemporanea, incontri che coinvolgono 6 delle prime 8 in classifica. Domenica alle 15.00 si prosegue con Venezia-Brescia, due le sfide in programma alle 17.30 valide per la salvezza: Cesena-Entella e il derby piemontese tra Pro Vercelli e Novara. Si chiude lunedì alle 20.30 con il posticipo Avellino-Perugia. La cornice è il Tardini, impianto che ospita il confronto tra Parma e Frosinone. I ciociari hanno difeso il 2° posto che vale la promozione diretta proprio grazie alla banda D’Aversa, vittoriosa 3-2 nel recupero contro il Palermo: 5 successi nelle ultime 6 uscite per gli emiliani in 4^ posizione insieme a Bari e Perugia. Test complicato per gli uomini di Longo tornati ai tre punti contro il Venezia ritrovando un gol che mancava da 389’. Non ci sarà capitan Ciofani, miglior marcatore con 13 reti ai box per almeno due mesi.

Le sfide da seguire

Solo gli infortuni verrebbe da dire: perde i pezzi la macchina da gol della Serie B che, in attesa del rientro di Donnarumma, saluta fino al termine della stagione l’alternativa Rodriguez (4 centri in 3 partite) a causa della lesione del crociato. È rimasto solo Caputo, capocannoniere a quota 22 reti ad alimentare un attacco monstre a segno 71 volte in campionato. Ciò nonostante la corazzata di Andreazzoli risulta imbattuta da 19 turni consecutivi e trova il gol da 23 partite di fila, numeri pazzeschi impreziositi dal saldo nel girone di ritorno (32 punti) e dal fattore casalingo (40). Chissà se lo Spezia di Gilardino, attualmente escluso dalla griglia playoff, riuscirà a sgambettare l’Empoli destinato all’immediato ritorno in A. La 33^ giornata e i recuperi di Pasquetta hanno certificato due cambi in panchina in casa Pescara e Avellino precipitate nella zona che scotta. Solo un punto raccolto in 5 incontri da Epifani ovvero l’erede di Zeman in Abruzzo, magro bottino che lamenta una solo lunghezza di margine sui playout. Inevitabile il suo ritorno alla guida della Primavera e l’avvento di Bepi Pillon, allenatore che mancava in Serie B da quattro anni con l’ultimo incarico svolto a Carpi. A lui il compito di centrare la salvezza come Claudio Foscarini chiamato a sostituire l’esonerato Novellino, reduce da 6 gare senza gioie e vincolato al quintultimo posto. L’Avellino riparte quindi dall’allenatore già apprezzato in categoria tra Cittadella e Vercelli.

Pronostici Serie B del 7-8 aprile 2018

Come di consueto non potevano mancare i nostri pronostici Serie B sicuri che dovrebbero garantire una scommessa vincente, anche se non sarà semplice visto il piatto della giornata che prevede sfide molto equilibrate. Sono cinque le partite su cui abbiamo deciso di puntare. Per le quote vi rimandiamo al sito delle agenzie di scommesse nostre partners come Bet365 Italia ScommesseWilliam Hill e NetBet Sport.

Ascoli-Carpi X (2.87)

Palermo-Pescara 1 (1.57)

Parma-Frosinone UNDER 2.5 (1.61)

Spezia-Empoli GOAL (1.90)

Venezia-Brescia UNDER 2.5 (1.65)

 

Leave a Response