Pep Guardiola: La filosofia di un maestro mai sazio di calcio

pep-guardiola

Tutti i numeri di un palmarès stellare

Pep Guardiola è attualmente considerato uno dei migliori centrocampisti della sua generazione, ha vinto sei campionati spagnoli, due Coppe di Spagna, quattro Supercoppe spagnole, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa delle Coppe UEFA con il Barcellona, oltre ad un oro olimpico con la Nazionale olimpica spagnola. Diventato allenatore del Barcellona nel 2008, ha condotto la squadra alla vittoria di tre campionati, due coppe nazionali, tre Supercoppe spagnole, due Champions League (divenendo il sesto a farlo sia da calciatore che da allenatore), due Supercoppe UEFA e due Coppe del mondo per club FIFA; con quattordici trofei in quattro anni è l’allenatore più vincente della storia blaugrana. Dal 2013 fino al 2016 alla guida del Bayern Monaco, ha conquistato una Supercoppa europea, una Coppa del mondo per club (raggiungendo in entrambi i casi il primato personale di vittorie nella competizione), tre campionati tedeschi e due Coppe di Germania. Dal 2016 Guardiola guida la squadra inglese del Manchester City. Nel 2011 ha conquistato il FIFA World Coach of the Year tra gli allenatori di calcio maschile, dopo essere stato eletto per due volte Allenatore dell’anno IFFHS (2009 e 2011).

Le avventure in Germania e Inghilterra

Il 24 marzo 2014 si laurea campione di Germania con sette turni d’anticipo, vincendo il suo primo campionato tedesco. Il 29 aprile 2014 viene eliminato in semifinale di Champions League dal Real Madrid, perdendo l’andata fuori casa per 1-0 e il ritorno in casa per 4-0. Il 17 maggio conquista la Coppa di Germania, vincendo per 2-0 ai supplementari contro il Borussia Dortmund. Il secondo anno alla guida dei bavaresi incomincia male, infatti il 13 agosto perde la finale della Supercoppa di Germania di nuovo contro il Borussia Dortmund stavolta per 2-0. Il 26 aprile 2015 vince il secondo campionato di fila alla guida del club bavarese. Dopo due giorni viene eliminato dalla Coppa di Germania in semifinale dal Borussia Dortmund. Il 12 maggio viene eliminato in semifinale di Champions League dal suo ex club il Barcellona, perdendo l’andata fuori casa per 3-0 e vincendo il ritorno in casa per 3-2. Il 1º agosto perde per la terza volta consecutiva la finale della Supercoppa di Germania stavolta contro il Wolfsburg ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1. Il 1º febbraio 2016, un comunicato da parte del Manchester City ufficializza il suo ingaggio come allenatore a partire dalla stagione 2016-2017 mettendo così fine alla sua avventura in Germania. Il 28 agosto 2016 Guardiola diviene il primo allenatore nell’intera storia dei Citizens a vincere le prime cinque partite stagionali, stabilendo un record nel club inglese. Guardiola percepisce dal City un ingaggio di 19 milioni di sterline a stagione, che lo rendono così il più pagato allenatore di sempre.

Leave a Response